Lino Bianchi Barriviera

 
   
 

Le Chiese monolitiche di Lalibelà e altre nel Lasta-Vagh in Etiopia
 

 


 

 


Veduta del primo gruppo,
con i tetti di Bièt Medhàni Alèm e Bièt Mariàm affioranti, 1942
a
acquaforte, mm 304x487
 

 
 

Le chiese monolitiche sono scavate all’interno di un’immensa fossa tagliata in un particolare tufo rossastro, una roccia tenera frequente in tutta l’Abissinia che si presta benissimo alla lavorazione. Le chiese e i toponimi di Lalibelà ricalcano i luoghi di Gerusalemme e della Palestina e, secondo la tradizione, nel visitarli si acquisiscono le stesse indulgenze di un pellegrinaggio al Santo Sepolcro. Chiese e cappelle sono collegate da gallerie, cortili e altri ambienti di varia destinazione

 
   
 

immagine precedente

immagine seguente

 
   
 

   
e-mail: info@lino-bianchibarriviera.it